Liposcultura: passo dopo passo

Liposcultura passo dopo passo, prima durante e dopo l’intervento.

La paziente viene preventivamente valutata dal punto di vista clinico per escludere eventuali patologie.
Se, dopo l’esame clinico, le indagini di laboratorio, quelle strumentali e la visita preoperatoria dell’anestesista, tutto rientra nella norma, l’operanda sarà dichiarata idonea. La tecnica le sarà descritta nei suoi tempi principali, con la precisazione che l’intervento sarà del tutto indolore e che a lei saranno richieste solo tranquillità e collaborazione.
In alcune fasi, infatti, la paziente sarà coinvolta in una sinergia attiva: ad esempio, per consentire al medico di verificare i risultati su alcuni distretti corporei, potrà essere invitata a contrarre i muscoli delle cosce o dei glutei, oppure – in casi particolari – ad assumere la posizione eretta.
La superficie cutanea da operare è preventivamente marcata con una matita dermografica, quindi la paziente sarà ripresa in consegna dall’anestesista che, tramite monitor, ne controllerà tutti i parametri vitali fino a operazione compiuta.