Liposuzione versus liposcultura

Liposuzione versus liposcultura, i primi tentativi chirurgici furono molto deludenti.

Nel decennio intorno agli anni 70, il chirurgo francese Gérard-Yves Illouz ebbe per primo l’idea di adoperare una cannula collegata a un aspiratore per asportare la cellulite.

Le prime cannule, tuttavia, a causa del diametro relativamente grande (10-12mm), dell’eccessivo numero di fori e dell’alta pressione d’aspirazione, consentivano di asportare solo quantità limitate d’adipe senza riuscire ad evitare i danni estetici, quali avvallamenti e solchi. Non di rado, si doveva ricorrere a trasfusioni per tamponare le emorragie che insorgevano nel corso dell’intervento.