Liposcultura viso, doppio mento, collo

La lipocultura del viso rappresenta una tecnica delicata e sicuramente la più difficile da attuare nel dominio della liposcultura

La liposcultura del viso rappresenta una tecnica delicata e sicuramente la più difficile da attuare nel dominio della liposcultura. Quando l’indicazione viene posta correttamente, quest’intervento permette di modellare tutto il viso plasmando una perfetta armonia dei lineamenti.

Zigomi prominenti: come ridurli

Se l’inestetismo è dovuto a un eccesso di grasso, si ricorre alla liposcultura. Se lo zigomo è troppo prominente per eccesso dell‘osso zigomatico, bisogna intervenire con la raspa direttamente su quest’ultimo.

Guance grasse: come modellarle

in questi casi la tecnica della mini-liposcultura offre ottimi risultati. Cicatrice invisibile, durata intervento 30’, intervento ambulatoriale, dimissione dopo un’ora di osservazione, guaina per sette giorni, possibilità di riprendere il lavoro il giorno dopo.

Mandibola  grossolana: come ridurla

Quando il contorno mandibolare è troppo accentuato la forma diventa grossolana. La mandibola può essere ridotta con l’aiuto della chirurgia o medicina. Se l’eccesso di volume è dovuto a depositi di grasso, si ricorre alla liposuzione.
Se il difetto risiede nella dimensione dell’osso, si deve intervenire direttamente su quest’ultimo. Talvolta è il muscolo massetere ad aver assunto una dimensione eccessiva. In questo caso si consigliano delle infiltrazioni di tossina botulinica.

Mento prominente: come ridurlo

Se l’inestetismo è dovuto a un eccesso di grasso localizzato o diffuso, si ricorre alla liposcultura. Con una piccola variazione a questa tecnica si può persino creare anche la fossetta sul mento. Quando invece il problema risiede sull’osso si deve ricorrere ad un intervento direttamente sull’osso mentoniera, asportanto l’eccesso di osso responsabile dell’inestetismo.

Doppio mento: come eliminarlo

Doppio mento e liposcultura: Il doppio mento può essere eliminato con facilità senza cicatrici e con un risultato eccellente. Trattasi di un inestetismo piuttosto antipatico e altrettanto semplice da eliminare con un intervento di liposcultua. In questi casi, il grasso inizia a stoccarsi sotto il mento in maniera progressiva e inarrestabile, fino ad allinearsi col mento. L’intervento di liposcultura (eseguibile anche  in ambulatorio), elimina completamente il problema. Si puo’ eseguire in anestesia locale  ed e’ sufficiente un buchino di 5mm sotto il mento o al massimo altri due dietro l’oreccchio, per realizzare questo intervento.

  • Tempo operatorio: 20’.
  • Dimissione immediata dopo un’ora di osservazione
  • Guaina contenitiva (tipo mentoniera da mantenere per circa una settimana.
  • Controllo e asportazione di eventuali punti in filo non riassorbibili dopo sette giorni. Il risultato sara’ evidente gia’ subito dopo l’intevento e si completa dopo qualche mese.
  • Ripresa lavorativa, se non vi fate problemi per la guaina, anche subito altrimenti dopo sette giorni.

Gobba del bisonte e collo di toro: come correggerli

La tecnica della liposcultura permette di eliminare anche l’eccesso adiposo generalizzato sul collo (così detto collo di toro) che la palla di grasso dietro il collo detta bosse du bison (gobba del bisonte). In questi casi il grasso e compatto e molto duro. E’importante che l’indicazione sia posta correttamente: la pelle deve essere elastica e non flaccida, altrimenti bisogna intervenire con un lifting del collo

‘MINILIPOSCULTURA’ l’intervento più richiesto al mondo

Sempre più medici e chirurghi scelgono la Miniliposcultura versus le sostanze lipolitiche